L'ideoneità dei veicoli

I veicoli destinati al trasporto di merci pericolose in regime ADR devono soddisfare a particolari caratteristiche. Nello specifico, per la classe1 (esplosivi) e la classe 7 (radioattivi) i veicoli devono essere sottoposti a verifiche tecniche da parte del DTT, mentre per le classi 2, 3, 4.1, 4.2, 4.3, 5.1, 5.2, 6.1, 6.2, 8 e 9 (in colli o alla rinfusa) la verifica per il rispetto delle condizioni di trasporto è una responsabilità del vettore.

I veicoli cisterna sono anche dotati di una specifica certificazione o di un particolare libretto (MC 8193 per cisterne per il trasporto di materie liquide e MC 452 per il trasporto di materie gassose) che funge da documento tecnico della cisterna riportandone le caratteristiche costruttive e l’esito delle prove periodiche. I veicoli in regime ADR sono segnalati da pannelli arancioni riflettenti di cm 30x40, bordati di nero, anteriori e posteriori, posti lateralmente, recanti numeri di identificazione. Completano la segnalazione dei veicoli le etichette quadrate di pericolo di cm 30x30, recanti ideogrammi unificati nei significati posti sia lateralmente che posteriormente.

Tutti i veicoli idonei al trasporto in regime ADR saranno equipaggiati normalmente, con estintori ed altri mezzi per combattere il fuoco, digiunatori automatici per la protezione dell’impianto elettrico, lampade mobili di segnalazione, dispositivi di protezione individuale per gli operatori in caso di intervento ed attrezzi per le riparazioni di fortuna.

Continua a seguici su Facebook

seguici

Amici Accademici

425716
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
667
926
2304
413324
34053
38797
425716

Your IP: 54.80.26.116
2017-09-26 10:51

La tua Accademia in Franchising

Franchising accademia italia

Sei un istruttore / insegnante e vuoi metterti in proprio? Il franchising accademia italia è la soluzione per te!

Scopri Come

Please publish modules in offcanvas position.