Cosa fare in caso di incidente

Primi provvedimenti

Chiedere l'esatta ubicazione del deposito giudiziario ove saranno destinati i mezzi sequestrati.  Se vi sono solo danni a cose i coinvolti nell'incidente hanno diritto di avere dall'Autorità intervenuta, nei debiti tempi, copia di detta informativa. Se vi sono danni a persone, la copia deve essere rilasciata dopo la chiusura delle indagini preliminari, ovvero dopo tre mesi  dalla data dell'incidente, termine utile per chi ha subito lesioni personali colpose per proporre una denuncia querela e avviare così un procedimento penale nei confronti della persona ritenuta colpevole o nei confronti di ignoti da identificare e rintracciare ai fini di giustizia.

La querela è assolutamente consigliabile come necessaria ai fini di migliori indagini sia da parte della Procura che difensive da parte del proprio avvocato, che andrà appositamente nominato con tale facoltà di svolgere indagini; qualora si ritenga il fatto come gravemente offensivo  o si comprenda che il colpevole tenti di eludere le indagini o alterare la verità o non dimostri un atteggiamento umano nei confronti della vittima, il reo sarà anche maggiormente responsabilizzato in relazione alla propria condotta e le conseguenze lesive ed offensive dell'incidente stradale non verranno soltanto viste come un fatto riguardante l'assicurazione.

Copie del rapporto e degli atti di indagine potranno quindi aversi dietro richiesta ed ottenimento di una specifica autorizzazione da parte della Procura della Repubblica.

Nei casi di morte un familiare deve  procedere al riconoscimento del cadavere.

Se il Pubblico Ministero dispone accertamenti sul cadavere o l'autopsia, la AIFVS consiglia i familiari di nominare nelle immediatezze un medico legale di propria fiducia per seguire queste indagini: è uno dei casi nei quali il Pubblico Ministero nomina o fa nominare subito un avvocato per l'indagato e dispone un accertamento irripetibile. E' quindi assolutamente consigliabile per i congiunti superstiti nominare sempre un proprio medico legale di fiducia che possa partecipare alle operazioni disposte dal giudice ed ai prelievi per ogni evenienza difensiva e di tutela dei propri diritti.

Occorre, in caso di incidente per colpa derivante da insidia stradale, far accertare nelle immediatezze dei giorni successivi dell'incidente a mezzo di un perito tecnico di parte con indagini difensive o ricorrendo al Giudice del Tribunale per un accertamento tecnico preventivo lo stato dei luoghi e la pericolosità, l'insidia che ha causato l'incidente prima che le cause dell'incidente vengano rimosse, come spesso succede, oltre a pretendere dalle autorità intervenute di rilevare con ogni mezzo specie video e fotografico le cause della produzione dell'evento dannoso.

I veicoli coinvolti in incidenti stradali non vanno mai riparati prima che si sia proceduto all'accertamento valutativo e fotografico del danno a propria cura e spese con un perito tecnico estimatore o un competente e professionale autoriparatore di parte, o in casi di danni di rilevante entità a mezzo di accertamento tecnico preventivo giudiziale che si propone al Tribunale con idoneo ricorso, in caso di riduzione del veicolo allo stato di relitto sarà opportuno conservare al di là dell'eventuale sequestro il rottame fino a che ogni più opportuno accertamento non sia stato effettuato ai fini di giustizia. In caso di richiesta di un preventivo ad un autoriparatore aver cura che venga sottoscritto dal legale rappresentante o dal titolare stesso e che sia dettagliato voce per voce e non generico e riassuntivo, altrimenti sarà inutile ai fini risarcitori e processuali.

Continua a seguici su Facebook

seguici

Amici Accademici

502215
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
2062
1387
15317
476396
30793
40266
502215

Your IP: 54.224.121.67
2017-11-17 17:18

La tua Accademia in Franchising

Franchising accademia italia

Sei un istruttore / insegnante e vuoi metterti in proprio? Il franchising accademia italia è la soluzione per te!

Scopri Come

Please publish modules in offcanvas position.