Bollo auto

Acquisto veicolo usato

Da un privato

L’acquirente, se il bollo è in corso di validità, deve collegarsi alla scadenza originaria dello stesso.
Se il bollo è scaduto anteriormente alla vendita del mezzo, la responsabilità per l’omesso pagamento ricadrà sul precedente proprietario, in quanto soggetto proprietario l’ultimo giorno utile per effettuare il pagamento. L’acquirente dovrà rinnovare il bollo solo a partire dal periodo d’imposta che inizia successivamente all’acquisto.
Esempio: il bollo con validità 12 mesi, scadenza agosto 2007, da versarsi entro settembre 2006, non viene pagato da Caio, proprietario del mezzo sino al 5 dicembre 2006. Tizio, che ha acquistato il mezzo nel dicembre 2006, dovrà semplicemente pagare il bollo con scadenza agosto 2008. Soggetto obbligato al pagamento della tassa in scadenza ad agosto 2007, sarà sempre Caio: nei suoi confronti potrà validamente essere esercitata, da parte dell’Amministrazione regionale, l’attività di accertamento e di recupero della tassa.

Da un rivenditore autorizzato

Se l’auto è coperta dal bollo in corso di validità, l’acquirente deve collegarsi alla scadenza originaria.
Qualora il bollo sia scaduto ed il rivenditore non abbia precedentemente richiesto l’interruzione dell’obbligo di pagamento per il veicolo in oggetto, le conseguenze del mancato pagamento ricadranno sul soggetto (precedente proprietario o rivenditore) che risulti intestatario al PRA alla scadenza del termine ultimo per il pagamento. L’acquirente dovrà collegarsi alla periodicità della precedente scadenza.
Se, invece, è stato attivato il regime di interruzione dell’obbligo di pagamento del bollo, si applicheranno le regole previste per il primo pagamento dei veicoli nuovi (vedi sezione “Primo pagamento auto nuova”), ponendo attenzione al fatto che occorre riferirsi alla data di autentica dell’atto di compravendita, invece che alla data di immatricolazione (come accade nel caso di veicolo nuovo).
Esempio: bollo con scadenza agosto 2007 pagato, validità 12 mesi. Il concessionario, rivenditore autorizzato, richiede l'attivazione del regime di interruzione del pagamento del bollo nel giugno 2007 e rivende il veicolo nel marzo del 2008: l’acquirente dovrà pagare il bollo per 10 mesi, con scadenza dicembre 2008.

Riferimenti normativi:

- D. M. 18 novembre 1998, n. 462;

- Circolare n. 30/E del 27 gennaio 1998 del Ministero delle Finanze.

Continua a seguici su Facebook

seguici

Amici Accademici

510576
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo mese
Ultimo mese
Tutti
1767
1192
7365
485898
39154
40266
510576

Your IP: 54.224.164.166
2017-11-22 22:00

La tua Accademia in Franchising

Franchising accademia italia

Sei un istruttore / insegnante e vuoi metterti in proprio? Il franchising accademia italia è la soluzione per te!

Scopri Come

Please publish modules in offcanvas position.